Dacci una ragione per restare o andare via dall'Italia seguendo il form:

 

Resto quì perchè...

 

oppure 

 

Vado via perchè...

Commenti: 20
  • #20

    cichodajki (lunedì, 04 settembre 2017 19:00)

    nuncjusz

  • #19

    portale ezoteryczne (lunedì, 05 dicembre 2016 14:42)

    bytność

  • #18

    przejdź (mercoledì, 23 novembre 2016 18:53)

    classicist

  • #17

    evolvilatuamente (giovedì, 12 aprile 2012 20:58)

    uhmm.. l'italia non è proprio un brutto paese, non è nemmeno molto inquinato, ma vado via perchè sono stufo di tutti questi casini di scie chimiche e robe varie. Vorrei trasferirmi in antartide u_u

  • #16

    Federico (lunedì, 09 aprile 2012 00:12)

    Non fa differenza restare o andare… Se vado arrivo in un governo illuminato, se resto rimango in un governo illuminato. No choice…

  • #15

    Daniele Santini (domenica, 04 marzo 2012 12:05)

    Resto qui perché occorre darsi da fare per questo paese.

  • #14

    Alessandro (mercoledì, 29 febbraio 2012 23:40)

    Vado via perchè non ho futuro in questo paese popolato da imbecilli e leccaculi.


    resto qui perchè abbandonare un paese di imbecilli e leccaculo a se stesso è il gesto più infame che potrei mai fare...
    e perchè vorrei dimostrare di essere migliore della media nazionale .

  • #13

    Ganea (giovedì, 23 febbraio 2012 12:02)

    Vado via perchè ho un'occasione di cambiamento e essendo tecnico specializzato sono stato richiesto all'estero (qui non è MAI successo...). Solo la mia famiglia, i miei amici e il clima mediterraneo sono fattori per cui rimarrei. Il paese lasciatoci dai nostri genitori è opportunista e arrivista,quando ti "siedi a tavola" vuoi mangiare anche il pasto del tuo vicino, facendogli credere che le briciole che si lasciano siano sufficienti a vivere&bene, solo perchè le briciole luccicano e sono belle non significa che siano anche"nutritive"...e ognuno nel proprio piccolo ne è promotore di questo in scia agli esempi che ci propinano ogni volta.
    Sono stufo di un sistema che ti vende la verità che più hai e più stai bene, che t'incanala in meccanismi di spreco e consumismo smodato per tenerti schiavo e dipendente bombardandoti con gli empty-media come un pollo da batteria.
    Sono amareggiato di lasciare questa meravigliosa terra, ma felice di avere un'altra opportunità di crescita personale in un paese che"offre molto di +" e senza sovrapprezzo.

  • #12

    Amy (domenica, 10 luglio 2011 12:13)

    Vado via perchè ormai è un anno che residio all' estero, io e la mia famiglia abbiamo lasciato la patria per motivi finanziari..ora mio padre lavora stabilmente a Parigi dopo due anni senza lavoro in Italia. Sono un Italiana naturalizzata, sono nata in Italia ho la cittadinanza italiane , ma ho origini arabe... non vedo l'ora di finire la scuola e tornare in Italia, perchè se tutta la gente che è scontenta se ne va l'Italia non cambierà mai. Prendiamo le cose in mano!!!!

  • #11

    Irene Toniaccini (sabato, 09 luglio 2011 22:05)

    Sono gia' andata quasi 7 anni fa.
    Gli italiani sono un popolo di opportunisti che mi fanno schifo. Il paese purtropo non si riprendera' mai. Solo la venuta di un dittatore che rimette le cose a posto con delle leggi ferre e che vengono fatte rispettare, potrebbe rimettere le cose a posto.

  • #10

    robbi (sabato, 09 luglio 2011 21:59)

    resto quì perchè per ai giovani di oggi non si può negare un futuro più chiaro, vivibile, non precario!

  • #9

    Antonio Ruggiero (venerdì, 01 luglio 2011 16:31)

    Resto qui perchè ovunque vada sarei comunque schiavo degli Illuminati.

  • #8

    Giorgio (domenica, 29 maggio 2011 09:32)

    Vado via e porto la mia famiglia prima che sia troppo tardi perchè in Italia non vedo futuro per i miei figli...

  • #7

    azuz janati (sabato, 28 maggio 2011 22:58)

    vado via perché dopo vent'anni mi sento ancora un estraneo.

  • #6

    Antonio Ruggiero (mercoledì, 25 maggio 2011)

    Vado via perchè i giovani italiani si fanno fot*ere dalle lotte ideologiche perdendo la cognizione del reale. E' grazie a questo che rimarremo schiavi dei potenti.

  • #5

    Rossella Moscatelli (martedì, 24 maggio 2011 19:40)

    vado via perchè ho bisogno di un posto dove imparare ad essere civile, perchè qui mi insegnano solo ad essere suddito.
    ma dopo che ho imparato torno così in Italia ci sarà un Italiano migliore.

  • #4

    Pierre Luca Gentile (sabato, 21 maggio 2011 02:17)

    Resto quì perché voglio rendermi utile e so che posso farlo!

  • #3

    Antonio Ruggiero (giovedì, 03 marzo 2011 23:33)

    Vado via perchè non è possibile che la nostra politica sia anche riuscita a far diventare un'opinione la matematica! E' inspiegabile che sullo stesso dato empirico di sondaggio abbiano tutti visioni opposte!

  • #2

    Antonio Ruggiero (venerdì, 18 febbraio 2011 20:50)

    Vado via perchè non accetto e non accetterò mai di vedere il Tricolore italiano usato solo alle manifestazioni berlusconiane...

  • #1

    Antonio Ruggiero (sabato, 25 dicembre 2010 15:30)

    Resto quì perchè se il Paese è malato è mio dovere di cittadino contribuire alla sua guarigione.