Lo sai che Lo Sai è una delusione? [AR]

Per la serie "le cose belle finiscono", infatti non avrei mai pensato di scrivere qualcosa del genere. Ho conosciuto il gruppo "Lo Sai" un annetto fa e ne sono rimasto piacevolmente sorpreso per velocità di comunicazione, messaggio moderno e soprattutto cordialità dei fondatori, tutte cose che, quando si parla di controinformazione, raramente si trovano. Essendo napoletano mi sono iscritto subito anche alla pagina della mia città, per essere sempre aggiornato su tutte le iniziative del gruppo, prenderne parte attivamente e pubblicizzare anche su Resto qui. Tutto perfetto insomma, se non fosse per il fatto che, improvvisamente, negli ultimi mesi, la pagina napoletana ha iniziato ad apparire, almeno per quanto mi riguarda, sempre più scollegata dagli ideali del movimento nazionale ed io stranito non ne capivo bene i motivi. Quando poi gli amministratori napoletani hanno iniziato a spammare gli ideali ed i manifesti di Insorgenza Civile, mi è stato tutto chiarissimo. Tutto vano avvisare i fondatori nazionali del fatto, ho quindi pensato che mi stessi sbagliando. Ho continuato a seguire la pagina napoletana fino a quando, negli ultimi giorni, il delirio mi è sembrato davvero non più sopportabile. Qualche ora fa, ecco cosa è accaduto:

Click per ingrandire.
Click per ingrandire.

Nota bene: i "scarrafun" sarebbero tutti quelli contro gli ideali di Insorgenza e quindi indegni, secondo gli amministratori napoletani, di far parte della pagina. Indipendentemente dalla questione ideologica riguardo l'indipendenza duosiciliana, il nord, il sud, l'ovest e quant'altro (a proposito rimando a questo link per la mia opinione) ho deciso di lasciare la pagina napoletana perchè oramai, praticamente, non ero più iscritto a Lo Sai ma ad Insorgenza per le cose che mi ritrovavo scritte nella home di facebook. L'ho scritto in un commento alla pagina, limitandomi a dire "me ne vado", ed ho ricevuto insulti gratuiti e ridicoli senza motivo che sono continuati e si possono vedere a questo link, almeno fino a quando non cancelleranno la conversazione, se la cancelleranno. Non contento, ancora speranzoso ed illuso che questa schifezza fosse tutta napoletana e che la pagina nazionale fosse ancora come quando l'ho scoperta, pubblico l'accaduto, appunto, sulla pagina nazionale, ed ecco cosa mi ritrovo:

 

Click per ingrandire.
Click per ingrandire.

Uno degli amministratori del circuito nazionale, molto amichevolmente, mi risponde nel modo che avete visto e che potete godere, integralmente, a questo link. In definitiva, credo che se questi giovani rivoluzionari, portatori della verità unica e sola, non sappiano neanche cosa sia il rispetto per se stessi e per gli altri e quindi non sappiano cosa significhi vivere come si deve, bhè, allora forse è meglio che nasca un gruppo diverso di persone che oltre a possedere ottime idee, non verità uniche e sole, posseggano anche quelle basi di civiltà senza le quali ogni altra costruzione è infantile e destinata a crollare in una nube di chiacchiere anche un pò disgustosamente triviali.

 

P.S. Ci tengo comunque a precisare, che l'attacco, se così lo si vuol chiamare, non è, in alcun modo, diretto agli amministratori della pagina Lo sai nazionale, ai quali và solo il consiglio amichevole di pensare ad una riorganizzazione diversa che non li metta in pericolo di far usare il proprio nome e quindi il proprio impegno, per il quale li ringraziamo sinceramente tutti, da individui poco raccomandabili che non solo infangano il nome di Lo Sai ma lo usano per attirare acqua ai propri mulini personali come nel caso d'Insorgenza Civile, oppure persone tanto infantili da non riuscire ad anteporre il rispetto civile ad ogni altra argomentazione. In definitiva, ripeto: stima e rispetto per gli amministratori della pagina nazionale di Lo Sai, ai quali auguro di far più attenzione alle persone cui affidano il proprio nome.

 

Antonio Ruggiero

Scrivi commento

Commenti: 10
  • #1

    Valentina (domenica, 25 dicembre 2011 23:12)

    Delusione davvero. Non conosco la pagina napoletana e non posso commentare ma il modo in cui hanno risposto in quella nazionale è davvero da cialtroni. Tra l'altro ho provato a cercare la discussione della seconda immagine ma non ne ho trovata traccia.

  • #2

    Antonio Ruggiero (domenica, 25 dicembre 2011 23:20)

    Valentina, ecco la seconda discussione: https://www.facebook.com/photo.php?fbid=276544872394266&set=o.126393880733870&type=1

  • #3

    Valentina (lunedì, 26 dicembre 2011 17:19)

    Grazie...ho lasciato un commentino :)

  • #4

    Margherita (lunedì, 26 dicembre 2011 22:04)

    mi sembrano dei rozzi cafoni che giocano alla rivoluzione..mancano di principi fondamentali che si basano sul rispetto e lo scambio di idee..cafoni che nn rappresentano il buon senso ma solo arroganza e presunzione..inutile gruppo!

  • #5

    Antonio Ruggiero (martedì, 27 dicembre 2011 00:39)

    Grazie Valentina ;)

  • #6

    BadTaste Iz Good (lunedì, 13 febbraio 2012 23:59)

    mi sembra molto strano... non so lo sai napoli, ma quelli di lo sai nazionale sono seri... che robe...

  • #7

    LOL (venerdì, 02 marzo 2012 09:09)

    è solo un bufalificio ne sparano una dopo l'altra solo disinformazione allo stato puro, fanno il gioco dei potenti perché confondono le acque una vera delusione anche per me. Hanno delle manie di protagonismo oltre tutto da PAURA!

  • #8

    Cosimo (lunedì, 28 aprile 2014 02:17)

    per conoscere Insorgenza leggete questi articoli, altri saranno pubblicati ancor più gravi.
    http://sudindipendente.superweb.ws/index_file/Page1233.htm

  • #9

    seks telefony (mercoledì, 23 novembre 2016 18:51)

    whodunit

  • #10

    wróżka jasnowidz na telefon (lunedì, 05 dicembre 2016 13:12)

    prykać